user_mobilelogo

 

CeRDEM - Mostre | Laboratori

mostra 2017

Castello Svevo di Bari

 

 mostra BARI 2016

Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Puglia e della Basilicata (Bari, palazzo Sagges)

 

mostra cultura ebraica scritta tra basilicata e puglia

 Venosa, Museo Archeologico Nazionale

Sezione Ebraica 

 link:

Jewish Heritage Europe

 menzione al Premio Letterario Basilicata 

video:

intervista Cesare Colafemmina (14/07/2010, teleMajg)

"Break in Libreria" di Enzo Quarto (Rai 3 Puglia)

il video di "Sorgente di Vita" (Rai 2) 

Newsletter

iscriviti alla newsletter

  

loc mar giugn 2018 Castello Svevo BARI

Fino a giugno 2918, per gli studenti universitari e delle scuole superiori è possibile prendere parte al progetto di Mostra/Laboratorio “La Puglia ebraica nelle fonti”, con visita didattica al percorso di epigrafi allestito nel Castello Svevo di Bari e alla mostra documentaria “Bari e la Puglia ebraica” con le pergamene dell’Archivio Capitolare Metropolitano. Il progetto prosegue l’iniziativa di gennaio/febbraio dedicata al “Mese della Memoria” e la programmazione di incontri correlati alla mostra “La Puglia ebraica nelle fonti” a cura di Mariapina Mascolo, con gli allestimenti di Rosa Mezzina nel Castello Svevo e organizzata da: CeRDEM - Centro Ricerche e Documentazione sull’Ebraismo nel Mediterraneo C. Colafemmina, Presidio del Libro Musiche & Arti, Università degli Studi di Bari Aldo Moro, con gli Istituti MiBACT Polo Museale della Puglia - Castello Svevo di Bari, le Soprintendenze Archeologia, Belle Arti e Paesaggio della Città metropolitana di Bari e di Brindisi, Taranto e Lecce, la Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Puglia e della Basilicata; promossa da: Regione Puglia- Assessorato al Turismo Culturale e Comune di Bari-Assessorato alle Culture, Comune di Venosa - Biblioteca Civica Mons. Rocco Briscese. La mostra di epigrafi al Castello Svevo ripercorre la presenza ebraica in Puglia dal tardo antico al medioevo, dal Salento e Taranto a Bari, sulle tracce delle ricerche di Cesare Colafemmina, fondatore del CeRDEM. 

Mostra/Laboratorio “La Puglia ebraica nelle fonti”, a cura di Mariapina Mascolo, allestimenti di Rosa Mezzina. Partecipazione gratuita, solo su prenotazione a richiesta dei docenti, fino a esaurimento di date e posti disponibili scrivendo a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  download

MdM 2018Al Polo Museale della Puglia - Castello Svevo di Bari, dal 28 gennaio al 28 febbraio 2018, è in programma il ciclo di incontri “La Puglia ebraica”, mostra/laboratorio rivolta agli studenti universitari e delle scuole superiori del territorio, nell’ambito del “Mese della Memoria” promosso da: Regione Puglia e Associazione Presìdi del Libro.
Gli incontri prevedono la presentazione di volumi a tema e la visita didattica alla mostra “La Puglia ebraica nelle fonti” a cura di Mariapina Mascolo, organizzata da: CeRDEM - Centro Ricerche e Documentazione sull’Ebraismo nel Mediterraneo C. Colafemmina, Presidio del Libro Musiche & Arti, Università degli Studi di Bari Aldo Moro, con gli Istituti MiBACT Polo Museale della Puglia - Castello Svevo di Bari, le Soprintendenze Archeologia, Belle Arti e Paesaggio della Città metropolitana di Bari e di Brindisi, Taranto e Lecce, la Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Puglia e della Basilicata; promossa da: Regione Puglia- Assessorato al Turismo Culturale e Comune di Bari-Assessorato alle Culture.
Partecipazione gratuita, solo su prenotazione a richiesta dei docenti, fino a esaurimento di date e posti disponibili scrivendo a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  info: www.cerdem.com  download

 Cultura arte ebraica 21 12 2017Giovedì 21 dicembre 2017 il Castello Svevo di Bari ospita il Seminario “Cultura e arte ebraica nell'Italia meridionale”, Università degli Studi di Bari A. Moro - Dipartimento LELIA Lettere Lingue Arti Italianistica e Culture comparate (21 ore, 3 CFU). L'iniziativa è rivolta agli studenti iscritti al Seminario, Corsi L-11 e L-12, docente Mariapina Mascolo (EPHE-Paris, Sorbonne). Per i partecipanti saranno visitabili i percorsi didattici: - Mostra documentaria "Bari e la Puglia ebraica", Archivio Capitolare Metropolitano di Bari; - Mostra/Laboratorio sperimentale "La Puglia ebraica nelle fonti", Castello Svevo di Bari. Le aperture delle mostre sono esclusivamente dedicate a iniziative laboratoriali rivolte agli studenti; per richiedere la partecipazione a successive date disponibili fino al 28 febbraio 2018: prenotazione obbligatoria a richiesta dei docenti fino a esaurimento dei posti disponibili scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  | info: www.cerdem.com  download

 IXe journee paleographie 1Martedì 5 dicembre 2017, a l’INHA - Institut National d'Histoire de l'Art (2 rue Vivienne, Paris), è in programma la IXe journée d’études doctorales en paléographie et diplomatique hébraïques, intitolata La matérialité de l’écrit dans le monde juif. La Giornata di studi è organizzata dall’École doctorale EPHE-École Pratique des Hautes Études, con la direzione della Prof.ssa Judith Schlanger.  download

foto docOgni giovedì da novembre a dicembre 2017, alle ore 16.30, all'Università degli Studi di Bari A. Moro, nell'Aula C del Dipartimento LELIA (via Garruba, 6), sono in programma i Seminari (21 ore, 3 CFU) di "Cultura e arte ebraica nell'Italia meridionale", docente Maria G. Mascolo.

FDL 2017 Soprintendenza ARCH BAA Bari, il 28 settembre (ore 10.30-13), nella sede della Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Puglia e Basilicata (Palazzo Sagges), è prevista un’iniziativa in programma per le GEP - Giornate Europee del Patrimonio promosse dal MiBACT e per la Festa dei Lettori promossa dai Presìdi del Libro e da Regione Puglia.

locandina AISG2017 Layout 2 OKNuovi Studi sull’Ebraismo XXXI Convegno Internazionale dell’AISG 2017 - Ravenna, Dipartimento di Beni Culturali (4-6 settembre 2017)

download programma

V Corso Intensivo Di Paleografia Ebraica - Ravenna, Dipartimento di Beni Culturali (24-27 ottobre 2017) info:www.aisg.it

 01 Laculturaebraicascritta MostraBARI fotoGERNONExCeRDEM BDal 6 al 10 agosto 2017 il Congresso mondiale degli studi ebraici, come ogni quattro anni, ospita nel Mount Scopus Campus of the Hebrew University di Gerusalemme i partecipanti provenienti da oltre 40 paesi, con conferenze in vari settori e su diversi argomenti. All'EAJS 17th World Congress of Jewish Studies 2017 si presenta anche il patrimonio culturale ebraico dell’Italia meridionale con la relazione « Paleographic aspects of medieval Hebrew inscriptions of Bari (Apulia) », di Mariapina Mascolo EPHE - Paris, Sorbonne). info: http://www.jewish-studies.org

photo: Allestimento di epigrafi ebraiche nella mostra "La cultura ebraica scritta" (Bari, Castello svevo, 2014)