user_mobilelogo

 

Cesare Colafemmina ha donato al CeRDEM il suo archivio privato (e la biblioteca), dichiarato di importante interesse culturale dal MiBAC - Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Puglia con Decreto del 6 agosto 2012, prot. 8170.

L'archivio è in corso di inventariazione e catalogazione.